Categorie
Meditazione

Meditazione su Star of Bethlehem

Star of Bethlehem

La meditazione è avvenuta durante l’emergenza Coronavirus, dopo una osservazione in diretta della pianta tramite videoconferenza.

Star of Bethlehem è utile per tutti gli effetti causati da uno shock fisico, mentale o spirituale. Per shock (da non confondere con lo stato clinico) si intende ogni influenza esterna che provoca una distorsione nel campo energetico che l’essere umano non è in grado di assimilare ed eliminare.

La segnatura della pianta è particolarmente interessante perché è l’unica liliacea del sistema Bach, a sottolineare la posizione particolare che questa pianta occupa nel repertorio.

La famiglia delle Liliacee è caratterizzata da piante dotate di un bulbo sotterraneo ricco di sostanze nutritive di riserva e di lunghe foglie.

Dal bulbo di Star nasce un solo stelo che dà vita a un’infiorescenza piatta a forma di ombrello. Il singolo fiore ha la forma di una stella a sei punte al cui interno troviamo di una coroncina di sei stami che circonda l’ovario dorato suddiviso anch’esso in sei spicchi. La stella a sei punte, l’esagramma, è un simbolo antichissimo presente in molte culture. Generalmente è conosciuta come Stella di David o Sigillo di Re Salomone e rappresenta il perfetto equilibrio fra Spirito e Materia, l’unione armonica tra le due forze cosmiche dell’Acqua e del Fuoco, dello Yin e dello Yang.

Edward Bach ha definito Star of Bethelhem “il rimedio consolatore dell’anima che allevia i dolori”. Ogni shock, ogni trauma, provoca una distorsione nella nostra struttura energetica che si manifesta con uno stato di stordimento; questo fiore aiuta a ristabilire equilibrio nella nostra struttura sconvolta e ripristinare il flusso energetico naturale.

Categorie
Meditazione

Meditazione su Rock Rose

Rock Rose, Helianthemum Nummularium, Eliantemo
 https://youtu.be/HotxBoBMoFA

La meditazione che vi propongo è ispirata all’Essenza Floreale del Repertorio di Edward Bach, Rock Rose, il rimedio del coraggio per affrontare situazioni d’emergenza.
adatta a tutti coloro che si trovano in una situazione d’emergenza reale o anche solo percepita che provoca loro un’agitazione così grande da togliere lucidità.
In questo periodo ci troviamo a vivere, soprattutto qui in Lombardia, una situazione di eccezionale gravità.
Questa meditazione è il mio piccolo contributo per sviluppare dentro noi il coraggio, la calma necessaria per affrontare l’emergenza attuale

Categorie
Meditazione

Meditazione su Crab Apple

Tossine, non solo di natura fisica, come idee di contaminazione, corruzione, contagio,  possono penetrare in noi fino a ottenebrare la mente e il corpo. Crab apple innesca un processo di purificazione energetica, mentale ed emotiva. I suoi grandi fiori bianco rosati sono in grado di portare purezza e luminosità dentro di noi innescando un processo di rigenerazione rivitalizzante, di lucidità e chiarezza.

Crab Apple – Melo Selvatico

In questi tempi in cui ordinanze ministeriali ci esortano ad adottare pratiche di pulizia e igiene scrupolose per contenere il contagio da coronavirus effettuiamo una purificazione profonda che coinvolga tutto il nostro essere.

Categorie
Senza categoria

L’Anno del Cane di Terra

2018: Anno del Cane di Terra

Anno del Cane di Terra
Il 2018, per l’astrologia cinese, è sotto il segno del Cane di Terra.

L’oroscopo cinese è basato su 12 segni astrologici, ciascuno di essi è associato ad un animale: il Topo, il Bue, la Tigre, il Coniglio, il Drago, il Serpente, il Cavallo, la Capra, la Scimmia, il Gallo, il Cane ed il Maiale, ciascuno ha la durata di un anno. I segni si ripetono ciclicamente ogni 12 anni.

Vi è anche un ciclo decennale associato agli elementi cosmogonici: Legno, Fuoco, Terra, Metallo, Acqua. Gli elementi si avvicendano ogni 2 anni.

Il segno del Cane simboleggia tolleranza ed apertura e tra le sue qualità annovera compassione, fiducia ed empatia.

Negli ultimi mesi ho sentito sempre più forte l’esigenza di affinare la capacità di ascolto, di sviluppare la comprensione, evidentemente, l’influsso del segno del Cane ha già fatto sentire i suoi effetti. O, forse, questa esigenza è scaturita dall’osservazione degli effetti devastanti provocati dal rifiuto del diverso, dalla mancanza di accoglienza, dalla sopraffazione del più debole nella nostra società. O, forse, dallo sperimentare quali effetti provochino sulle nostre relazioni personali l’intolleranza, l’incapacità di ascolto e di empatia.

Meditazioni al Ginkgo

Mi piacerebbe continuare il percorso iniziato alla festa di apertura d’anno al Ginkgo con la meditazione dedicata a Beech, il fiore del Sistema Bach che sviluppa la tolleranza, l’empatia e la comprensione con incontri a cadenza stagionale dove potremo esplorare le varie sfumature di queste qualità e i sentimenti e le emozioni che si oppongono alla loro piena espressione con l’aiuto di Fiori.

Ogni incontro sarà dedicato ad Fiore diverso che approfondiremo con la meditazione e, per chi vorrà con la sperimentazione.

L’elemento Terra che contraddistingue il 2018 ci darà la necessaria determinazione per riuscire a sviluppare queste qualità.

A breve vi verrà fornito il calendario degli incontri (che si terranno in occasione delle meditazioni del venerdì).

Cerchio con l'anno del Cane di Terra
Patrizia Roberti

Torna alla pagina principale